Navigazione veloce

ESPLORATORI DELLA MEMORIA

Sabato 8 aprile 2017 alcuni ragazzi della classe III A della Scuola Secondaria di Primo Grado “C. G. Cesare”, insieme all’insegnante Alessandra Giorgini e al dirigente Scolastico, hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione e scoprimento della lapide agli insegnanti marchigiani caduti nella prima guerra mondiale, tenutasi ad Ancona presso la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale, alla presenza delle autorità e del Direttore Generale dell’USR dott. Marco Ugo Filisetti.

La lapide fu realizzata nel 1925 per volontà dell’allora Regio Provveditore agli Studi Giovanni Crocioni, in seguito, però, andò perduta e solo recentemente è stata ritrovata nei depositi dell’Ufficio Scolastico Regionale e posta all’attenzione dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra (ANMIG), che da quattro anni promuove il concorso “Esploratori della memoria”, grazie al quale le scuole di ogni ordine e grado hanno l’opportunità di censire le lapidi e i monumenti dedicati ai caduti delle due guerre mondiali.

Nell’edizione 2016/ 2017 l’ANMIG Marche ha invitato le scuole ad indagare sulle figure degli insegnanti presenti sulla lapide voluta da Crocioni.

La classe III A ha accolto l’invito dell’ANMIG e ha condotto una ricerca sul giovane insegnante Toschi Pier Celestino, maestro delle scuole elementari di Montemarciano e sottotenente dell’8 Reggimento degli Alpini.

Attraverso la raccolta di diverse fonti (foglio matricolare, libri di storia locale, sito web dedicato alla Grande guerra) è stato possibile ricostruire la breve vita e carriera del giovane Toschi.

I risultati di tale lavoro sono stati presentati dagli alunni presso l’aula magna del Liceo Classico “C. Rinaldini” di Ancona, il giorno 8 aprile, di fronte ad una nutrita assemblea di ragazzi e insegnanti provenienti da tutta la regione. In tale occasione gli studenti del nostro istituto hanno avuto l’opportunità di conoscere anche le nipoti dell’insegnante Toschi, invitate per l’occasione, e di confrontarsi con loro, arricchendosi vicendevolmente.

Inoltre, giovedì 20 aprile, alla mole Vanvitelliana, la stessa classe è stata premiata per il concorso ‘Esploratori della Memoria’, sempre indetto dall’ANMIG, con un primo posto per la sezione base e un terzo posto ex aequo per la sezione ‘Percorsi’. Complimenti !!

 
  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.