Navigazione veloce

Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione

Con la legge 21 Marzo 2016, n. 45 è stata istituita, con cadenza ogni 3 ottobre, la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, al fine di conservare e di rinnovare la memoria di quanti hanno perso la vita nel tentativo di emigrare verso il nostro Paese per sfuggire alle guerre, alle persecuzioni e alla miseria. Il MIUR ha realizzato una specifica progettualità, ottenendo l’accesso al Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) al fine di contribuire a sviluppare la sensibilità, la solidarietà e la consapevolezza civica delle giovani generazioni nei confronti di tali emergenze. L’iniziativa “L’Europa inizia a Lampedusa” ha come target tutti e ventotto i Paesi dell’Unione Europea, col fine di sviluppare la consapevolezza dei cittadini di tutta l’Unione su tale tema. Nell’ambito delle attività sviluppate dalle scuole, è prevista la produzione di opere ed elaborati, realizzati utilizzando le diverse tipologie della comunicazione (p.e. scrittura, disegno, anche fumettistico, fotografia, video, strumenti multimediali di vario tipo, compresi i siti, gli e-book, le app, ecc.). Sono stati predisposti un sito internet per promuovere contatti tra gli studenti dei diversi Paesi Europei (www.europalampedusa.it) un profilo Twitter @EuropaLampedusa e una pagina Facebook (www.facebook.com/EuropaLampedusa/). Si segnala, inoltre, sul tema dei diritti umanitari e dei rifugiati, anche il sito web interattivo realizzato dal MIUR con l’UNHCR, “Viaggi da imparare” http://www.viaggidaimparare.it/ destinato principalmente ai docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.
Nell’ambito delle iniziative legate a questa progettualità si invita a partecipare all’incontro di formazione. 

Locandina

modulo-iscrizione_incontro-formazione_-proteo-marche_competenze-nel-curricolo-scolastico

locandina-proteo-fare-sapere

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.