Navigazione veloce

Gli Auguri Del Dirigente scolastico agli alunni, alle famiglie, ai docenti e al personale ATA

Siano queste festività foriere di rinnovati abbracci.

 

Odor di neve

Ora nevicherà, sento l’odoredella neve sospesa nelle stanche nuvole grigie. E intorno uno stupore

di cose che tra breve saran bianche.

L’ora ch’io vivo è livida d’attesa.

 

Giunge il gregge all’ovile, s’accovaccia con gli occhi d’oro sotto i cigli bianchi.

Un altro gregge passa. Ora la neve

incomincia a cadere sugli agnelli.

Io guardo. E penso a una carezza lieve

di mani che svaniscono su velli.

Cade la neve. No, non cade, scende.

E’ alata. Atterra senza farsi male.

Non s’ode. Io guardo.E penso alle leggende.

C’é in terra steso un cielo pastorale.

F. Valsecchi

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.