Navigazione veloce

SCACCIAMARZO

Sabato 7 aprile si è tenuta la trentunesima edizione del rito festoso popolare dello Scacciamarzo, organizzato a cura del Centro Tradizioni Popolari, il Comune di Monsano, La Macina.

Hanno partecipato attivamente al rito anche la Eco Band della scuola secondaria G.Cesare e il piccolo gruppo di Pistacoppi di Macerata, nonchè alcune sezioni delle scuole primarie Leopardi e D.Alighieri.

I ragazzi hanno reinterpretato l’antico rito di questua, che sino ai primi anni del secolo scorso, portava gruppi di bambini a bussare casa per casa per richiedere “l’ovo pe’ la ciambella”, intonando canti accompagnati dal suono assordante di barattoli e campanacci.

scacciamarzo

Allegati

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.